Le parole per dirlo

Come posso dire dei sottili ricami

che i rami degli alberi disegnano

stagliandosi scuri contro il rosa

di un cielo volto all’imbrunire?


E come trovare parole che mostrino

l’intensità di quell’azzurro profondo

da cui il sole si lascia inghiottire

mentre tutt’intorno già il buio dilaga?


Ho desiderio di raccontare la vita

così come sento di penetrarla

fino a raggiungerne la stessa essenza

che riconosco in me.


Fino a diventare

tutt’uno con ciò che incontro

ed essere quei rami e quegli alberi

il cielo rosato e l’azzurro profondo.


Ogni frase diviene allora simile

ad una corposa pennellata

che dalla tavolozza intinge i colori

e sulla tela li impasta e li distende.


Dalle immagini che gli occhi colgono

appare alla mente una visione

che attraversa veloce l’animo

e confluisce al cuore.


Eppoi le parole per dirlo

vengono da sole

e sul foglio bianco

dipingono poesia.


 

P@R

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...