Domani

Domani vorrei

essere farfalla

e in un baleno

volare via lontano.

 

Non importa dove

quel vibrare d’ali lievi

mi porterebbe,

ma che fosse altrove.

 

In ogni luogo

purché non qui,

dove ansima l’anima

e il respiro è breve.

 

Lontano dalle angosce vane

che mi nutrono la mente,

dalla paura d’avere paura

di ciò che m’attende e mi sgomenta.

 

Dei miei giorni 

solo vorrei vivere 

il battere di un cuore

che mi sia leggero.

 

 

P@R

Immagine di Christian Schloe