Come il mitico Atlante

Mi è sempre da presso

un turbinio continuo

di immagini volti parole

che da ogni luogo

in ogni luogo

mi raggiunge.

 

Le gioie e le angosce

di questa terra

sembra mi rincorrano

ovunque sia

e l’animo colmo

a volte straripa.

 

Per noi umani

è troppa fatica,

come il mitico Atlante,

sopportare il peso

del mondo intero

sulle proprie spalle.

 

Ho più che mai bisogno

di ritrovare piccole storie

di un quotidiano

che mi viva attorno

fatto di felicità fatica o stupore

a misura del sopportabile.

 

P@R