Notturno

Dovunque la mia anima
navighi o vada o voli, tutto, tutto
è suo. Quanto tranquilla
è dappertutto, sempre,
ora sull’alta prua
che apre in due argenti l’azzurro profondo,
scendendo al fondo o ascendendo al cielo!
Quanto serena l’anima
quando ha preso possesso,
quasi regina solitaria e pura,
del suo impero infinito!

 

Juan Ramón Jiménez

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...