Gioia e dolore, struggimento

“Quando ci poniamo di fronte alla natura, e anche di fronte alla bellezza, non è la bellezza l’ultimo sentimento (… che resta in noi…), ma è un miscuglio strano di gioia e di dolore che è lo struggimento.

Questo provoca il sublime…”

 

Vito Mancuso