“Grazie” ovvero le dieci cose di cui essere grati

“Prendete velocemente nota delle cose per cui siete grati in questo momento, possono essere dieci o più.

Non pensateci troppo, fatelo il più rapidamente possibile.

Potete scrivere di tutto, dalla cosa più superficiale e sciocca alla più profonda ed essenziale.

Quando avrete finito, leggete la lista dei ringraziamenti a voce alta.

Vi sembrerà tutto molto più bello e vi riempirete dell’allegria necessaria per trovare la vostra quiete interiore…”

Tratto da “La mente è meravigliosa”