Non rimproverarti

“Non rimproverarti sempre, sii clemente con te stessa.

Hai il brutto vizio di metterti sulle spalle il mondo intero, ma non te lo ha chiesto nessuno, sei tu invece che pensi che gli altri se lo aspettino da te.

Nessuno pretende che tu sia perfetta e se qualcuno lo pretende, semplicemente non deve stare nella tua vita.

Allontana chiunque ti faccia stare male volontariamente, per una ragione o per un’altra.

A volte è difficile perché provi sentimenti profondi ma è necessario per andare avanti, per costruire un percorso di pace.

Non sentirti sempre in colpa per tutto perché molto spesso le cose accadono indipendentemente dalla tua volontà e dal tuo impegno.

Circondati di persone sincere, fai caso alla gentilezza, conserva accanto a te le persone che ci sono state sempre, senza che tu abbia avuto bisogno di chiedere. Le persone che, silenziosamente, hanno portato il peso dei tuoi stessi pensieri.

Fai caso alle parole, a quelle che dici e a quelle che ascolti.

Non sottovalutare l’importanza di un ‘grazie’, di un ‘mi dispiace’, di un ‘mi manchi’, di un abbraccio.

Una cosa piccola piccola può cambiare la vita.

Non ignorare mai quello che provi, avere rispetto dei tuoi sentimenti è il primo passo verso la serenità…”

Laura Messina