Un’esortazione alla prudenza e alla razionalità

“No, il “COVID19” non è quel raffreddore un po’ fortino che alcune persone, credendosi astutissime, prendono sottogamba, ma non è neppure Ebola, o neanche Sars, per cui dovremmo lasciarci prendere da ogni sorta di panico.

Teniamo presenti alcuni fatti: il contagio è diffuso anche da persone senza sintomi, non esiste vaccinazione né terapia, uccide perlopiù persone sopra una certa età, o con altri problemi preesistenti.

Quindi, ascoltiamo i consigli degli esperti.

Laviamoci le mani, evitiamo assembramenti, non saccheggiamo i supermercati, rispettiamo i divieti ufficiali, non intasiamo i pronto soccorso, rivolgiamoci ai nostri medici di famiglia, e, anche se incontriamo amici, evitiamo baci e abbracci, manteniamo le distanze a un metro.

E infine, serenamente, approfittiamo di questi giorni per riflettere un poco su noi stessi e sul mondo…”

 

Giovanna Nuvoletti – Tratto da “La rivista intelligente”

Immagine elaborata dal Comune di Montebelluna (TV)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...