Grazie Gigi!

Te saluto ahhh Giggiii…

gentile istrione dar ‘core delicato, lo sguardo triste un po’ annacquato

e quer sorriso stampato in su le labbra che sce fasceva ‘ntende’:

 

– Sto qui pe’ davve tregua, pe’ regalavve du’ risate!

Tra li beni e li mali de la vita, dateme retta…

nun ve’ sprecate dietro all’efimero e ar superfruo,

nun v’affannate pe’ l’avé’ de più,

ma corete dietro ar mejo, dietro a quello che ve fa’ sta’ bene!

Scercate d’esse’ leggeri, generosi, umani, amate chi ve ama

e compatite chi se’ rode er fegato pe’ arrivà lontano

e pe’ tenesse stretto er potere tra le mano! –

 

A Gi’… co’ tutte le storie, le canzoni, ‘e barzellette,

co’ li lonfi, li strabbuzzii dell’occhi e ‘e piroette,

tra ‘na pernacchia e ‘n’antra

in mezzo a ‘na capriola de parole e a ‘na risata,

la vita fino adesso sc’hai allietata.

 

Così mo’ l’inchino te lo famo noi!

Co’ tutto er core noi t’arringraziamo

e poi mo’ te lassamo annà

che sc’hai il trasloco co’ quelli de lassù da sistemà’…

 

Sciao Giggi, se beccheremo ancora? E chi lo sa?

Ma sì, drento a ‘n’artro monno,

quanno er tempo giusto arriverà

so’ scerta che capiterà…

 

P@R

2 pensieri su “Grazie Gigi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...